Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Shutdown del governo USA? Ecco quali saranno le conseguenze

capt_1
1.902 Visualizzazioni |

Articolo scritto da zerohedge

Mentre il Congresso si affanna ancora una volta per evitare lo shutdown che sembra sempre più probabile, ecco i dettagli di ciò che accadrà se non si farà nulla.

Lo shutdown avverrà in due fasi: circa il 20% dei finanziamenti governativi si esaurirà in due fasi, una venerdì sera e l’altra una settimana dopo, l’8 marzo. Il restante 80% delle agenzie governative vedrà scadere i propri finanziamenti in varie altre date se il Congresso non riuscirà a trovare un accordo.

Il 20% delle agenzie interessate dalle due date a breve termine comprende:

  • Dipartimento per gli Alloggi e lo Sviluppo Urbano
  • Dipartimento dei Trasporti
  • Dipartimento degli Affari dei Veterani
  • Dipartimento dell’Energia
  • Dipartimento dell’Agricoltura
  • Food and Drug Administration

Anche alcune aree del Dipartimento della Difesa, come il Corpo degli Ingegneri dell’Esercito e il Dipartimento degli Interni, saranno interessate dalla scadenza dei fondi.

Ciò detto, sarebbero esentate le attività considerate essenziali per la sicurezza pubblica, la stabilità economica e l’autorità costituzionale del Presidente , come i controllori del traffico aereo, che resterebbero al lavoro, ma non sarebbero retribuiti. Anche gli ispettori della FDA per la sicurezza alimentare continuerebbero a lavorare.

benefici per i veterani, tra cui l’assistenza sanitaria e le pensioni, continueranno anche durante lo shutdown del governo, secondo il piano di emergenza del dipartimento, come riporta il Washington Post, che aggiunge che il 96% dei quasi 414.000 dipendenti dell’agenzia continuerà a lavorare, sia perché il loro stipendio non è legato agli stanziamenti annuali, sia perché sono esenti da licenziamenti.

Programmi come lo SNAP (Supplemental Nutritional Assistance Program) o il WIC (Special Supplemental Nutrition Program for Women, Infants, and Children) non subiranno interruzioni nel prossimo futuro, in quanto entrambi dispongono di fonti di fondi di riserva che possono farli andare avanti oltre la scadenza.

Detto questo, circa 5 milioni di famiglie che ricevono assistenza per l’affitto rischiano di subire tagli drastici ai loro sussidi, a meno che non vengano finanziati i principali programmi abitativi.

Mentre i controllori del traffico aereo rimarranno al loro posto, circa 16.000 dei 45.000 dipendenti della FAA saranno licenziati. Tra coloro che rimarranno al lavoro (oltre ai controllori del traffico aereo) ci sono investigatori di incidenti, funzionari dell’antiterrorismo e dell’intelligence e altri funzionari della sicurezza.

Il Post delinea quattro potenziali percorsi per il Congresso:

  1. Approvare i disegni di legge: I legislatori potrebbero abbandonare i loro disaccordi e adottare rapidamente la legislazione per finanziare il governo. Ci sono stati movimenti positivi in questa direzione da quando Biden ha convocato i leader del Congresso alla Casa Bianca martedì, ma un accordo è ancora lontano.
  2. Passare un’altra CR (risoluzione continua): il Congresso potrebbe abbandonare il suo piano di approvare stanziamenti – o disegni di legge di spesa annuali – e passare un’altra CR, in sostanza dando un altro calcio al barattolo. I legislatori stanno già considerando una risoluzione di continuazione per evitare la scadenza dello shutdown del 9 marzo, che estenderebbe i finanziamenti per le agenzie interessate fino al 22 marzo.
  3. Approvare una CR (risoluzione continua) molto breve: se i legislatori sono vicini a un accordo, ma hanno bisogno di un’altra battuta per mettere i puntini sulle i, potrebbero approvare una CR della durata di pochi giorni. In questo modo il governo rimarrebbe aperto e la Camera e il Senato avrebbero il tempo sufficiente per approvare una nuova legge sulla spesa senza una stretta temporale. I repubblicani del Senato hanno discusso di questa opzione durante la loro riunione settimanale di martedì; non è chiaro come i repubblicani della Camera si sentirebbero in merito a questo approccio.
  4. Chiudere il governo, ma in tempi brevi: Il Congresso si guadagna un po’ di tempo in più per risolvere il problema della chiusura del governo ogni volta che approva una CR. La scadenza viene fissata al venerdì, così se il governo si chiude, i legislatori hanno il fine settimana per cercare di riaprire il governo mentre la maggior parte dei lavoratori federali è già fuori servizio. Se i legislatori sono molto vicini a un accordo, potrebbero scegliere di provare ad approvare una legge per risolvere la situazione durante il fine settimana e riaprire il governo lunedì come se nulla fosse. In questo scenario, lo shutdown parziale potrebbe durare solo poche ore, anche se l’approvazione definitiva di una nuova legge di finanziamento dovesse avvenire sabato mattina.

L’ultimo shutdown affonda le sue radici nella primavera del 2023, quando Biden e l’ex presidente della Camera Kevin McCarthy fecero un accordo per limitare la spesa discrezionale federale nell’anno fiscale 2024 in cambio della sospensione del limite del debito degli Stati Uniti.

McCarthy ha fatto infuriare i conservatori della Camera per non aver ottenuto tagli alla spesa più profondi. Invece di tenere duro, McCarthy ha raggiunto un accordo con i democratici per far passare una risoluzione continua (o CR). In seguito a ciò, i conservatori, guidati dal rappresentante Matt Gaetz (R-FL), hanno estromesso l’ex speaker e hanno insediato al suo posto il rappresentante Mike Johnson (R-LA).

Johnson si trova ora nella stessa identica situazione.

Articolo scritto da zerohedge

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution