Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Il primo ministro di Haiti si dimette ed è caos nel paese

IMG_0159-1024x558
474 Visualizzazioni |

Di ZeroHedge

Il primo ministro di Haiti Ariel Henry ha annunciato martedì mattina che si dimetterà dopo diverse settimane di caos e di quella che potrebbe essere una guerra civile su bassa scala, con le bande che lottano per il controllo.

Henry ha dichiarato in una nota che si dimetterà da primo ministro immediatamente dopo la formazione di un consiglio presidenziale di transizione e la nomina di un primo ministro ad interim.

“Il governo che sto guidando non può rimanere insensibile in questa situazione. Non c’è sacrificio troppo grande per il nostro Paese”, ha dichiarato Henry in un comunicato, aggiungendo: “Il governo che sto guidando si toglierà di mezzo immediatamente dopo l’insediamento del Consiglio”.

Qualche ora prima di questo annuncio, i leader dei Caraibi e il Segretario di Stato americano Antony Blinken si sono incontrati in Giamaica per discutere della situazione della sicurezza ad Haiti, dove bande armate hanno fatto irruzione in due delle più grandi prigioni del Paese, bruciato stazioni di polizia ed edifici governativi e attaccato l’aeroporto principale della nazione.

Questa settimana Henry si trova bloccato a Porto Rico, impossibilitato a tornare a casa a causa degli attacchi di bande armate all’aeroporto internazionale Toussaint Louverture.

Ha continuato dicendo: “Voglio ringraziare il popolo haitiano per l’opportunità che mi è stata concessa. Chiedo a tutti gli haitiani di mantenere la calma e di fare tutto il possibile perché la pace e la stabilità tornino il prima possibile”.

Bloomberg ha sottolineato la lotta per il potere che si sta svolgendo:

Con l’assenza del Primo Ministro, altre forze hanno iniziato a cercare di riempire il vuoto. Una nuova alleanza politica coinvolge l’ex poliziotto Guy Philippe e l’ex candidato alle presidenziali e senatore Moise Jean Charles. Philippe è stato l’artefice del colpo di Stato del 2004 e ha trascorso diversi anni in carcere negli Stati Uniti con l’accusa di riciclaggio di denaro.

Inoltre, Jimmy “Barbecue” Cherizier, un ex poliziotto diventato leader di una gang, ha avvertito che il ritorno di Henry avrebbe scatenato una “guerra civile” e un “genocidio”. Sebbene le bande esistano ad Haiti da decenni, sono diventate potenti grazie alla complicità del governo e del settore privato. Oggi controllano circa l’80% della capitale Port-au-Prince e gran parte della campagna.

Le dimissioni sono arrivate pochi giorni dopo che l’esercito statunitense ha condotto operazioni di emergenza di trasporto aereo per evacuare il personale non essenziale dall’ambasciata statunitense nel Paese. Inoltre, i Marines statunitensi sono stati inviati all’ambasciata per rafforzare la sicurezza.

Di ZeroHedge

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution