Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Controlli fiscali con algoritmi (un esempio dell’Agenzia delle entrate)

Schermata 2023-05-29 alle 12.13.33
209 Visualizzazioni |

Qui trovi i documenti dell’Agenzia dell’Entrate riassunti in questo articolo.

Nel documento sulla valutazione d’impatto delle nuove analisi e selezione del rischio di evasione informatizzate viene illustrato dall’Agenzia delle entrate un esempio di funzionamento degli algoritmi in chiave antievasione.

La lettura dell’esempio pratico di applicazione della logica degli algoritmi consente di comprendere appieno le potenzialità del nuovo strumento.

Il ruolo centrale da cui partire viene dato all’Anagrafe dei rapporti finanziari. Da qui parte il passaggio chiave dell’intero processo costituito dall’individuazione del rischio fiscale da intercettare.

Ora l’esempio dell’Agenzia riguarda la selezione di imprese individuali operanti in un determinato settore merceologico del commercio al dettaglio che dovranno essere individuate dall’algoritmo. Quest’ultimo dovrà estrapolare le imprese che presentano congiuntamente queste caratteristiche: una differenza fra i dati della fatturazione elettronica e dei corrispettivi telematici, tra ricavi e costi inferiore al 5%; un valore aggiunto estremamente basso rispetto al numero dei dipendenti e, infine, un valore della variabile “reddito d’impresa per addetto” inferiore ad una certa soglia individuata a livello di settore di attività.

Parliamo di questi e molti altri nella nuova membership di Alta Frequenza. Dirette video esclusive e chat telegram dedicate a cui puoi decidere di partecipare. Parliamo di Soldi, Banche, Oro, Risparmi, Crypto e Bitcoin, cbdc, Pianificazione fiscale, Posizione debitorie e Piani B!!!

Alla prima lista di imprese individuali individuate dall’algoritmo verranno ulteriori informazioni che usciranno fuori dall’archivio dei rapporti finanziari.

A questo punto l’algoritmo cosa farà?

Utilizzando il dato relativo al totale dei movimenti in entrata sui conti correnti e sugli altri rapporti intrattenuti nell’anno di riferimento, l’algoritmo andrà a selezionare tutte quelle imprese che presentano cumulativamente: un ammontare di versamenti annui superiore di almeno il 150% dei ricavi dichiarati e non inferiore a 300.000 euro.

Infine, l’algoritmo passerà alla scrematura finale di tutte quelle imprese individuali selezionate sulla base dei due passaggi appena riportati, che risultino avere delle anomalie.

In sostanza se qualcosa non torna tra i flussi finanziari in entrata e ricavi dichiarati potrebbero ad esempio trovare una spiegazione da una vendita di un immobile piuttosto che un eredità ricevuta. Infatti l’algoritmo sarà stato addestrato per individuare, anche tra i dati presenti nella banca dati degli atti del registro e da quella delle certificazioni dei sostituti d’imposta, informazioni relative ad atti effettuati dal contribuente che possono giustificare gli le maggiori entrate.

Le direzioni provinciali, una volta ricevute le liste di contribuenti nell’area di competenza, potranno effettuare ulteriori analisi di rischio attraverso gli ulteriori elementi informativi di cui dispongono.

Ci teniamo in fine a sottolineare che l’inserimento di un contribuente in una lista selettiva non equivale necessariamente all’avvio di un controllo fiscale. Il Fisco valuterà se attivare procedure di accertamento o inviare lettere di compliance per far correggere direttamente al contribuente eventuali anomali individuate con le relative sanzioni.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution