Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Soldi in casa: tutto quello che devi sapere!

Soldi in casa? tutto quello che devi sapere! In questo articolo andiamo ad analizzare tutto ciò che devi sapere riguardo la detenzione di...
4.743 Visualizzazioni |

Soldi in casa? Ecco tutto quello che devi sapere! In questo articolo andiamo ad analizzare tutto ciò che devi sapere riguardo la detenzione di soldi in casa.

Non vuoi far sapere quanti soldi hai? Non ti fidi delle banche? Hai denaro che non vuoi far vedere al fisco? C’è un limite al denaro che posso tenere in casa? Le forze dell’ordine possono fare controlli in casa? Quale ammontare di denaro è sicuro detenere in casa?

Come prima cosa c’è da dire che non ci sono limiti alla quantità di denaro che puoi detenere in casa, tuttavia aspetta… da quest’anno puoi incassare fino a 5.000 € in contanti, ovviamente, se applichi questa pratica ti consiglio di avere con te una fattura o un giustificativo in caso di controlli.

Per essere sempre aggiornato su questi temi, farti scortare da me e dal mio team di esperti professionisti in questo delicato tempo storico che stiamo attraversando entra in Alta Frequenza.

Come saprai i redditi da lavoro dipendente invece devono per forza passare da un bonifico bancario o assegno.

Tutto il resto no… fa eccezione anche ad esempio il lavoro domestico che può essere pagato tramite contanti.

Seguimi bene su questo punto: mentre per il denaro depositato sui conti correnti spetta al contribuente l’onere della prova, prevista dal testo unico sulle imposte sui redditi, per quello detenuto in casa non si applica questa norma.

Insomma non devi provare al fisco chi ti ha dato i contati.

Se hai soldi su un conto corrente… ma poi il tutto non torna in relazione alla tua dichiarazione dei redditi dovrai dimostrare in caso di controlli che si tratta di incassi già tassati alla fonte o esenti da imposta (esempio ho venduto qualche oggetto di cui volevo disfarmi).

Voglio essere ancora più chiaro sul punto precedente: se la polizia o i carabinieri per qualsiasi ragione entrano in casa tua e scoprono del denaro, non spetta a te fornire la prova sulla provenienza di tale denaro e giustificarne il possesso per non ricevere un accertamento.

Fai attenzione però perché il limite è sottile, e avere un enorme somma di denaro in casa sproporzionata rispetto al reddito dichiarato potrebbe essere visto come un indizio di evasione o di eventuali altri illeciti penali…

Per essere concreti… non ti chiederanno nulla rispetto alle prove, sia polizia che carabinieri che eventualmente trovano il denaro in casa mentre entrano anche per controllare altro… ma se poi segnalano la presenza alle autorità amministrative e finanziarie che le incrocia con i tuoi redditi e qualcosa non torna, allora scatta ugualmente un accertamento e li dovresti spiegare come mail il tuo reddito non giustifica tale somma detenuta in casa.

Avete capito il confine sottile?

Va chiarito a tal proposito che se tu non hai fatto nulla di male non ci saranno ulteriori problemi. Ti faccio un esempio concreto:

Non posso avere uno stipendio di 1.800€ al mese e poi detenere in casa lingotti d’oro da diversi chili… a meno che non ho una fattura regolare per il pagamento del lingotto. Tale lingotto può essere stato acquistato grazie a risparmi accantonati, eredità, lavori effettuati nel tempo che giustificano tale detenzione.

Veniamo ad un’altra domanda: la polizia giudiziaria quindi mi può entrare in casa?

Allora stiamo facendo un’ipotesi più verosimile nel metatarso che nel mondo reale… (è una battuta eh!).

Perché?

Perché la polizia giudiziaria può entrare in casa ma solo ed esclusivamente se è in possesso di un autorizzazione preventiva di un magistrato e quindi se ci sono indizi di illeciti penali.

Ho volutamente scritto PENALI e non amministrativi.

Ma facciamo degli esempi:

Non hai presentato la dichiarazione dei redditi ed hai evaso più di 50.000€ nell’anno.

Hai presentato la dichiarazione ma hai allo stesso tempo accumulato compensi non dichiarati evadendo più di 100.000€ di tasse e i redditi non dichiarati che superano il 10% di quelli totali o ammontano a 2 milioni di euro …

o ancora, hai falsificato la dichiarazione dei redditizi evadendo più di 30.000€ e le voci sottratte a tassazione superano il 5% del totale dell’attivo incassato.

Bene chiariti questi aspetti ora passiamo a rispondere alla domanda: Quanto terrei quindi in casa?

Molto dipende da persona a persona, da esigenze di famiglia ecc…

Nel momento storico che stiamo vivendo ti voglio di avere un po’ di soldi in casa… c’è anche chi arriva a detenere anche 6 mensilità necessarie per mandare avanti la baracca, intese come esigenze personali e familiari, questo ti permetterà in caso di attacchi hacker alle banche oppure in caso di crisi bancaria di affrontare le spese quotidiane essendo coperto.

Da ultimo, e non per importanza, se hai ricevuto soldi in contanti per lavori effettuati e poi li depositi sul conto corrente, stai molto attento perché potrebbe scattare un accertamento fiscale da parte dell’agenzia se non c’è congruità tra redditi e depositi.

In tal caso come già detto, meglio avere una prova scritta sulla provenienza del denaro.

Per essere sempre aggiornato su questi temi, farti scortare da me e dal mio team di esperti professionisti in questo delicato tempo storico che stiamo attraversando entra in Alta Frequenza.

 

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution