Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Si avvicina il punto di non ritorno

Schermata 2023-05-27 alle 12.40.01

Alcuni fanno ancora finta di non capire. Che cosa?

Che siamo in un nuovo ordine mondiale multipolare. Che la Russia e la Cina ha sottoscritto un accordo storico senza precedenti che segnerà lo sviluppo del futuro del mondo.

Volenti o nolenti, le cose stanno cosi. E sarebbe il caso che qualcuno inizi a prenderne velocemente contezza per poi prepararsi ad affrontare le naturali conseguenze.

Erano sorpresi i giornali ieri: “Per la Cina i territori ex ucraini conquistati da Mosca devono rimanere nelle mani dei russi. A queste condizioni si possono avviare i colloqui di Pace.” E chi sarà il mediatore poco importa.

Ovviamente Kiev segue la linea USA: “Qualsiasi ‘scenario di compromesso’ che preveda la non liberazione di tutti i territori dell’Ucraina, di cui periodicamente parlano ‘fonti anonime’ nelle élite europee e americane, equivale ad ammettere la sconfitta della democrazia, la vittoria della Russia, la conservazione del regime di Putin e di conseguenza il forte aumento dei conflitti nella politica globale. Tutto questo è il caro sogno della Russia. La domanda è retorica: perché i singoli attori pubblici continuano a interpretare lo ‘scenario mediatico russò e a prolungare il conflitto?”

Ora gli Stati Uniti e l’Europa dovrebbero affermare la loro autonomia e chiedere un immediato cessate il fuoco, lasciando la Russia in possesso di parte delle aree che occupa ora in Ucraina. E’ il messaggio inviato da Li Hui, l’inviato cinese per l’Ucraina, all’Europa nel corso della sua recente visita nel Vecchio Continente. Lo riporta il Wall Street Journal, secondo il quale Li Hui ha invitato i governi europei a vedere la Cina come un’alternativa economica a Washington e muoversi rapidamente per mettere fine al conflitto fra Russia e Ucraina. Si illude Li Hui.

In questa fase gli avvenimenti corrono con una velocità impressionante e questi ci indicano che la fase finale della guerra è già  iniziata e, in questa fase, i protagonisti del conflitto non saranno più in grado di fermarlo.

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa ha dichiarato: siamo pronti ad accogliere le truppe Nato e in caso di armi nucleari tattiche fornite a Kiev in Ucraina. siamo pronti ad un attacco preventivo contro le basi della NATO in Europa e altrove.

Il perchè di queste parole è presto detto. Infatti il segretario della Nato, Stoltenberg, ha dichiarato che il prossimo obiettivo è una avanzata dell’Ucraina, la famosa controffensiva che Kiev prepara da tempo, sul fronte di guerra delle difese russe. E quindi tutta l’attenzione secondo le forze Nato deve essere centrata nell’abbattere le strutture e fortificazioni realizzate dai russi in questi mesi nel Donbass, con  linee di difesa che si estendono per molti km.. Diversamente niente controffensiva ucraina.

Allo stesso tempo Stoltenberg ha riconosciuto che questo potrà costare molte perdite all’esercito ucraino e tutti questi piani iniziano a lasciare l’impressione che la Nato si appresta a inviare le sue truppe al territorio ucraino per salvare le forze di Kiev.

Che Kiev non abbia le forze per sfondare la muraglia russa pare evidente a tutti tranne che alle telefinzioni occidentali pronte a raccontare quanto le veline di potere gli rilasciano con cadenza settimanale. E quindi potremmo essere vicini al momento della verità, al momento della discesa in campo diretta da parte della Nato.

E il momento di togliersi le maschere. E se questo fosse confermato, il punto di non ritorno si starebbe avvicinando.

 

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution