Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Salmone artificiale stampato in 3D: nei supermercati italiani l’ultima sul cibo sintetico

Screenshot 2023-09-21 alle 22.31.45
3.244 Visualizzazioni |

di Luisa Perli dal Secolo d’Italia

Verrà venduto dal primo ottobre nei supermercati italiani come “salmone vegano”, ma del prelibato pesce avrà solo il nome. È in realtà il frutto di un’invenzione di laboratorio di un’azienda austriaca.

La Revo Foods, società viennese specializzata nella produzione di alimenti vegani, ha impiegato una stampante 3D per rendere appetibile una poltiglia di microproteine, albuminoidi che arrivano dai funghi, cui si aggiungono gli acidi grassi Omega-3. Per ingannare olfatto, gusto e vista, il macchinario per la stampa 3D, un robot in grado di assemblare il cibo artificiale, riproduce la caratteristica del classico trancio di salmone.

Salmone vegano stampato in 3D: l’invenzione di un’azienda austriaca

Insomma, il pesce anziché arrivare dai mari del Nord è stato realizzato da una stampante 3D. L’azienda consiglia di consumare il trancio dopo averlo cotto qualche minuto in padella, in forno o nella friggitrice ad aria. Un business quello del cibo sintetico, che sta acquistando mercato e vedendo la partecipazione di investitori sempre più munifici e influenti. Tra di essi vi sono infatti anche Bill Gates e il potentissimo Qatar. Dietro le ragioni che vogliono la protezione di ambiente e animali ci sono interessi economici enormi. Basti pensare che molte delle principali start up del settore sono quotate in Borsa.

Cibo sintetico: lo stop del parlamento europeo

Martedì scorso il Parlamento europeo ha imposto uno stop alla deriva del cibo sintetico. Stop registrato con soddisfazione dal ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida. “La commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo ha infatti bocciato il paragrafo 19 della risoluzione sulle colture proteiche che conteneva riferimenti a prodotti innovativi a base cellulare”.

Lollobrigida: “Il cibo in vitro potrebbe avere conseguenze per la salute”

“La risoluzione – ha sottolineato – punta ad una maggiore produzione di colture di proteine in Europa e l’approvazione di quella specifica proposta avrebbe aperto le porte alla produzione di carne sintetica”. “Siamo da sempre al fianco dei nostri agricoltori, anche con iniziative di supporto per incrementare le colture – ha proseguito il ministro -, ma questo non deve avvenire con la possibilita’ di realizzare alimenti in laboratorio”. “Auspico che questi tentativi, come quello scongiurato oggi, non vengano riproposti e sono convinto che, oramai, anche in Ue sia passato il messaggio che il cibo prodotto in vitro non solo potrebbe nascondere conseguenze negative per la salute dei cittadini ma distruggerebbe intere filiere senza alcun beneficio per l’ambiente”, ha concluso.

di Luisa Perli dal Secolo d’Italia

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution