Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

La prossima crisi finanziaria potrebbe innescare una rivoluzione Bitcoin

photo1
1.488 Visualizzazioni |

Articolo di Fringe Finance di QTR

Devo ammetterlo. Sono uno scettico riformato del Bitcoin. Ho passato anni a criticare il protocollo senza comprenderne appieno il funzionamento, pur comprendendo la necessità di una moneta solida e, solo un paio di settimane fa, ho deciso di scrivere questo articolo perché ho cambiato idea.

La scorsa settimana ho portato avanti questa discussione quando ho partecipato al podcast “What Bitcoin Did” per parlare per quasi due ore di ciò che mi piace e non mi piace del Bitcoin, della sua comunità, del relitto che è il sistema monetario, dei miei pensieri sugli investimenti e di molte altre cose.

Ho parlato del motivo per cui ritengo che il bitcoin potrebbe finalmente diventare standardizzato dopo la prossima crisi finanziaria, cosa di cui ho scritto: “Se siete là fuori a lavorare e l’unica cosa che volete fare è preservare la vostra ricchezza, avete un problema legittimo con la politica monetaria. Avete un problema legittimo con la gestione di deficit da 2.000 miliardi di dollari. Quindi, se volete rinunciare a questo sistema e volete arrabbiarvi, la prossima volta che ci sarà Occupy Wall Street, la rampa di uscita potrebbe essere Bitcoin per una serie di motivi”.

“Bitcoin è molto meglio che andare a rubare da GameStop perché non c’è una controparte, giusto?”. Ho detto al conduttore Pete McCormack.

“Quindi, non devi preoccuparti che qualcun altro non sia lì per accettare la transazione. Nessuno può bloccare il trading per voi; nessuno può prendere il vostro Bitcoin. Non c’è pericolo di diluizione perché nessuno ne emetterà altri, ed è, in sostanza, un modo per scegliere di uscire dall’intero sistema”.

“Il vostro problema è il sistema monetario; state perdendo la testa a causa del sistema monetario. La qualità della tua vita sta diminuendo a causa del sistema monetario. È orribile quando lavori 40 ore alla settimana e non puoi permetterti una Domino’s Pizza a causa del sistema monetario. Quindi, si può uscire dal sistema fiat in diversi modi. La mia prima preferenza va all’oro, ma anche il Bitcoin potrebbe funzionare. E tra l’altro, quando la FOMO si diffonde nel Bitcoin, come penso accadrà probabilmente nella seconda metà di quest’anno, non c’è più offerta per soddisfare la FOMO, sapete? Si tratta solo di un’offerta maggiore”.

“E cosa succede quando l’offerta è diventata più grande? Cosa succede quando cinque milioni di incazzati di Occupy Wall Street, GameStop, Wall Street scommettono – come si chiamano? R*tards, scimmie – cosa succederà quando cinque milioni di questi degenerati, termine d’affetto, combinati con i 5 milioni di disgustosi, sporchi hippy che vivevano nelle tende durante Occupy Wall Street, combinati con i due milioni di persone che vanno ancora in giro con i cartelli di Ron Paul, come me. Cosa succederà quando tutte queste persone si uniranno e si uniranno alla rete Bitcoin?”.

Ho anche parlato dell’accelerazione dell’adozione degli ETF sul bitcoin: “Gli ETF sono essenzialmente una tacita benedizione da parte delle autorità di regolamentazione. Non si può tornare indietro. Non è che la prossima amministrazione arriverà e dirà: ‘Aspettate un attimo, abbiamo sbagliato tutto. Dobbiamo togliere gli ETF dalle borse”.

Non succederà mai.

Quindi ora la domanda è: ok, avete aperto l’imbuto, che porterà un paio di trilioni di dollari in Bitcoin. Il market cap del Bitcoin è ancora solo, che so, un trilione di dollari o 900 miliardi di dollari. Quindi, aprite quell’imbuto, giusto?”.

Ho aggiunto le mie previsioni sul denaro straniero verso bitcoin: “C’è questa conferenza che si è tenuta a Dubai la settimana scorsa, dove si vedono tutte queste persone ultra-ricche, e non intendo dire: ‘Ehi, vivo in una bella villa nel New Jersey e guido una Mercedes-Benz’. Ho quattro Bugatti e una tigre da compagnia”.

“Questa è una ricchezza di un altro livello, questa è la ricchezza di Saudi Aramco. È una ricchezza da ‘vivo sopra un pozzo di petrolio’, giusto? Queste persone stanno solo cercando qualcosa da fare con i loro soldi. Hanno più soldi di quanti ne sappiano fare. Stanno placcando d’oro gli scivoli dei parchi acquatici e costruiscono intere città in mezzo al deserto”.

“Se pensate che alcuni di questi soggetti non stanzieranno 20 o 25 miliardi di dollari nei loro bilanci sovrani in Medio Oriente, vi state facendo uno strano film… a questi soggetti se Bitcoin dovesse andare a zero, non gliene fregherebbe niente. Vogliono essere alla moda, vogliono essere sulla prossima onda, qualunque essa sia. Non devono nemmeno capirlo. Quindi, è quasi meglio che non lo capiscano.

Jim Chanos mi disse qualche anno fa: ‘Sai, questo è un esperimento di politica monetaria senza precedenti. Non l’abbiamo mai fatto prima’. Quindi, è davvero così ridicolo pensare che avremo un risultato senza precedenti? No, non lo è. Quindi, cosa significa un risultato senza precedenti? Significa che succederà qualcosa che non ci aspettiamo”.

Ora si tratta solo di capire se questa soluzione senza precedenti coinvolgerà il Bitcoin oppure no. Guarda l’intervista completa qui:

Articoli citati nell’intervista:

Articolo di Fringe Finance di QTR

Disclaimer di QTR: sono un idiota e spesso sbaglio e perdo denaro. Potrei possedere o effettuare transazioni su qualsiasi nome menzionato in questo articolo in qualsiasi momento e senza preavviso. Non ho controllato due volte i numeri o le cifre di questo articolo e sono generalmente pigro nelle mie ricerche. I post dei collaboratori e i post aggregati non sono stati verificati e rappresentano le opinioni dei loro autori. I post dei collaboratori e i contenuti curati sono pubblicati con il permesso dell’autore o sotto una licenza Creative Commons. Questa non è una raccomandazione o una sollecitazione ad acquistare o vendere azioni o titoli, ma solo le mie opinioni. Spesso perdo denaro sulle posizioni che tratto/investo. A volte perdo denaro solo perché lo perdo in modo sbagliato. In generale sono un irresponsabile. Posso aggiungere qualsiasi nome menzionato in questo articolo e vendere qualsiasi nome menzionato in questo pezzo in qualsiasi momento, senza ulteriore avviso. Queste posizioni possono cambiare immediatamente non appena pubblico questo articolo, con o senza preavviso. Siete da soli. Non prendete decisioni basate sul mio blog. Fate le vostre ricerche altrove. Io esisto ai margini. L’editore non garantisce l’accuratezza o la completezza delle informazioni fornite in questa pagina. Ho fatto del mio meglio per essere onesto sulle mie informazioni, ma non posso garantire di avere ragione; a volte scrivo questi post dopo un paio di birre. Inoltre, mi capita spesso di sbagliare. Lo ripeto più volte perché è importante che lo capiate.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution