Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

La frode insita nel sistema bancario a riserva frazionaria

Loan-W.jpg
3.158 Visualizzazioni |

Di Frank Hollenbeck

Supponiamo di portare una pelliccia in tintoria e di scoprire che il proprietario ha permesso alla moglie di indossarla prima di pulirla (un episodio di Seinfeld). Oppure supponiamo che abbiate dato le chiavi della vostra auto a un parcheggiatore d’albergo e che vi sia stato detto che l’aveva prestata a degli adolescenti che l’hanno portata a fare un giro mentre voi dormivate in albergo. Non sareste molto contenti e per una buona ragione. Quando consegnate i vostri vestiti o le chiavi dell’auto, si tratta di una cauzione. Avete mantenuto la proprietà e avete dato i vestiti o le chiavi dell’auto in custodia. In nessun modo avete ceduto la proprietà degli oggetti o prestato i vostri beni.

Supponiamo di vivere nel XVIII secolo e di avere cento once d’oro. È pesante e non vivete in un quartiere sicuro, quindi decidete di portarlo da un orafo per custodirlo. In cambio dell’oro, l’orafo vi dà dieci biglietti sui quali sono chiaramente indicati i crediti per un totale di dieci once.

Ora, l’oro è pesante e oneroso da trasportare, quindi in breve tempo questi crediti inizieranno a circolare al posto dell’oro. Questa è la creazione di quasi-moneta. Questo non significa che avete rinunciato ai vostri diritti di proprietà sull’oro, ma che avete utilizzato un modo più semplice per trasferire la proprietà dell’oro.

Naturalmente, l’oro rimane nel caveau e di solito nessuno viene a prenderne un po’, né controlla che sia ancora lì. L’orafo capisce subito che c’è un modo facile e fraudolento per arricchirsi: basta prestare l’oro a qualcun altro creando altri dieci biglietti. Poiché i biglietti vengono raramente riscattati in cambio di oro vero e, l’orafo pensa di poter portare avanti questa truffa per molto tempo.

Naturalmente, l’oro non è suo, ma dato che si trova nel suo caveau, può comportarsi come se fosse il suo denaro da usare. Si tratta di un sistema bancario a riserva frazionaria con una riserva del 50%. Questo è anche il modo in cui il sistema bancario può creare denaro dal nulla, o in pratica contraffare denaro, e rubare il potere d’acquisto agli altri senza dover produrre beni e servizi reali.

Il 26 marzo 2020, la banca centrale degli Stati Uniti ha ridotto i requisiti di riserva per le banche statunitensi allo 0 per cento dal 10 per cento, in reazione agli effetti economici della pandemia di covirus.

Ora, l’orefice, o ciò che chiameremo banca, è limitato nella quantità di frodi o contraffazioni che può commettere. Ci sono cento once d’oro e crediti su duecento once d’oro. La banca deve tenere una certa quantità d’oro nei suoi caveau, poiché i depositanti, a volte, cambiano biglietti in oro. Un altro vincolo è che i depositanti, se sospettano che i crediti siano più numerosi dell’oro disponibile, possono correre in banca chiedendo di riscattare i loro crediti “su richiesta” in oro. Questa corsa, in realtà, riflette solo la natura totalmente fraudolenta dell’attività bancaria.

Le vacanze bancarie, attuate negli anni ’30, o i controlli sui capitali, attuati di recente a Cipro, sono azioni che vanno a beneficio del truffatore (le banche) invece che della vittima (i depositanti). Naturalmente, la Banca Centrale Europea ha appoggiato queste azioni di Cipro. Il mondo è stato messo sottosopra.

Supponiamo che voi siate l’orafo e che il vostro ricco zio vi prometta di prestarvi tutto l’oro di cui avete bisogno se vi capita di rimanere senza (la funzione di prestatore di ultima istanza della banca centrale). Siete propensi a commettere altre frodi?

Supponiamo che questo ricco zio vi dica che se le cose vanno male, si assicurerà che tutti abbiano indietro il loro oro (assicurazione sui depositi). Anche in questo caso, siete propensi a commettere una frode?

Dal momento che non siete coinvolti nel gioco, siete propensi ad assumere rischi ancora maggiori, per ottenere rendimenti più elevati, nelle vostre attività di prestito?

Gli economisti austriaci hanno difficoltà a spiegare perché la banca a riserva frazionaria sia fraudolenta. La risposta standard del cittadino medio è che “tutti sanno che la banca presta i vostri soldi”. Oppure dicono che “tutte le banche negli Stati Uniti includono una clausola nel contratto del depositante che dice specificamente che il rapporto tra il depositante e la banca è esclusivamente un rapporto di creditore e debitore”.

Come fa la banca a soddisfare la vostra aspettativa che il denaro sia disponibile su richiesta per pagare l’affitto e le bollette dell’elettricità? È semplice. Prende i soldi da qualcun altro.

Se la banca vi avesse detto che purtroppo il denaro è andato perso, non ci sarebbe stata alcuna frode (se aveste firmato una dichiarazione chiara sull’uso dei vostri fondi). La frode si verifica nel momento in cui la banca prende il denaro di qualcun altro.

Le vittime della frode sono gli altri depositanti. La banca gestisce essenzialmente uno schema di tipo Ponzi (un’attività fraudolenta) che può continuare per molto, molto tempo, ma non per questo è meno fraudolenta e deve essere trattata come tale.

Anche se voi e la banca potete essere consapevoli di ciò che sta accadendo, deve comunque essere trattata come una frode. Il fatto che siate consapevoli, o addirittura inconsapevoli, dello schema di tipo Ponzi non diminuisce la frode. L’assicurazione governativa sui depositi non fa altro che spostare il costo finale della frode sugli altri depositanti, sui contribuenti o su chiunque utilizzi la valuta per effettuare transazioni.

Perché la contraffazione è illegale? Il contraffattore è contento perché ottiene beni e servizi reali, e il negoziante è contento perché ha fatto una vendita e può anche ottenere altri beni e servizi reali se spende i soldi velocemente prima che i prezzi aumentino.

Dov’è quindi il problema?

La transazione è stata vantaggiosa per entrambi. È illegale a causa degli effetti di terzi. Il contraffattore prende dalla torta economica ma non contribuisce alla torta economica. In pratica, ha rubato beni e servizi reali riducendo il potere d’acquisto del denaro nelle tasche di tutti gli altri. Quando il sistema bancario a riserva frazionaria crea denaro dal nulla, è anch’esso una forma di contraffazione e ha effetti indesiderati da parte di terzi.

Gli economisti sanno che è stata la rapida espansione del denaro e del credito, ingiustificata dalla crescita del risparmio che si muove lentamente, a creare i boom e le crisi degli ultimi due secoli, e le difficoltà che li hanno accompagnati.

Eliminando le banche a riserva frazionaria si eliminano i boom e i bust. Non potendo creare denaro dal nulla, le banche sarebbero ora solo un altro settore senza la capacità di affondare l’intera economia mondiale.

Dobbiamo avviare una discussione seria per porre fine alle banche a riserva frazionaria e allo stesso tempo alle banche centrali. Il nostro attuale sistema bancario non è il capitalismo del libero mercato. Il sistema bancario nella sua forma attuale dovrebbe essere messo fuori legge perché è una frode e un furto.

Di Frank Hollenbeck

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution