Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

I pericoli di un’economia “senza contanti”.

Screenshot 2023-10-25 alle 12.28.47

di Patrick Barron estratto dal Mises Istitute

Prima di approfondire i pericoli derivanti dall’eliminazione del contante e dall’imporre che tutte le transazioni siano condotte con mezzi digitali, discutiamo brevemente degli aspetti legali del denaro. Negli Stati Uniti, come in tutte le economie che hanno leggi sul corso legale, solo il contante è riconosciuto come moneta. Alcuni potrebbero pensare che anche il saldo dei loro conti bancari sia denaro, ma non è proprio così. Il tuo saldo bancario è a un passo dal denaro legale.

Tutte le banche devono mantenere saldi minimi di riserve, in contanti custoditi nei loro caveau – una quantità molto piccola – o nei loro “conti di riserva” presso la filiale locale della Federal Reserve Bank (ce ne sono dodici). Questi saldi dei conti di riserva possono essere convertiti in denaro reale o in contanti, a discrezione della tua banca. Tuttavia, il contante totale nella nostra economia comprende anche il contante detenuto al di fuori del sistema bancario, come il denaro nel portafoglio, nel barattolo dei biscotti o nel caveau di sicurezza personale.

Il totale delle riserve bancarie più il contante detenuto al di fuori del sistema bancario è noto come base monetaria. La base monetaria non è la stessa cosa dell’offerta di moneta. La maggior parte dell’offerta di moneta è composta da credito bancario non garantito da riserve. Quando le banche concedono prestiti, accreditano sul tuo conto, che diventa denaro del credito bancario. Sì, questo denaro è stato creato dalla banca dal nulla. Si noti che le banche non hanno creato riserve, ma solo credito monetario, il che non è la stessa cosa.

Nel luglio 2023, la base monetaria negli Stati Uniti era di 5,5 trilioni di dollari, mentre M3 – il totale della moneta creditizia bancaria – era di 20,9 trilioni di dollari! Quindi, se tutti chiedessero denaro reale (in contanti), le banche sarebbero in grado di onorare solo circa un quarto delle richieste. La possibilità che la tua banca fallisca è reale. Oltre novemila banche statunitensi fallirono durante la Grande Depressione degli anni ’30.

Rischi dei pagamenti elettronici

La tua capacità di detenere denaro reale, non solo saldi bancari accessibili tramite assegno o mezzi elettronici, ti protegge dagli inevitabili problemi infrastrutturali associati a qualsiasi sistema elettronico ma anche dal sequestro istantaneo di almeno una parte del tuo denaro. Il contante è anonimo mentre un conto bancario non lo è. Se succede qualcosa, sarai comunque in grado di funzionare fino al limite del denaro che hai a portata di mano.

Ora, diciamo che il contante è stato eliminato con qualche mezzo legale e che avete fatto arrabbiare i poteri costituiti per qualche motivo, probabilmente per esservi opposti a loro e aver chiesto anche ad altri di opporsi. Tutto ciò che le banche devono fare è congelare il tuo conto bancario o eliminarlo completamente. Ci sono due esempi di ciò che è accaduto nel recente passato.

In primo luogo, il governo canadese ha congelato i conti bancari di tutti coloro che avevano partecipato allo sciopero generale dei camionisti canadesi e di coloro che li avevano aiutati. In secondo luogo, il politico britannico Nigel Farage ha chiuso i suoi conti per ragioni politiche e ha scoperto che nessun’altra banca britannica gli sarebbe stata utile. Senza i mezzi per usare il denaro, Farage arrivò molto vicino all’emigrazione. Pensaci solo per un momento. Non potresti fare rifornimento, fare la spesa, pagare l’affitto o fare centinaia di altre cose senza avere accesso a un conto bancario.

Rischi della valuta digitale della banca centrale

Tutte le principali banche centrali del mondo stanno elaborando piani per istituire valute digitali da loro stesse controllate. Questo è molto pericoloso per le nostre libertà civili. Ora il governo non dovrebbe cercare la collaborazione delle banche per congelarvi i conti o “debankarvi” completamente, come ha fatto il sistema bancario britannico con Nigel Farage. Premendo un stato su una tastiera non avresti accesso ai tuoi conti finanziari: niente carburante per la tua auto, cibo per la tua famiglia o riscaldamento per la tua casa.

A nessuno dovrebbe essere permesso di detenere un potere così enorme, che è davvero una questione di vita o di morte. Naturalmente, le valute digitali vengono promosse come efficienti e moderne. Non sono una cosa del genere. Questa è una questione di libertà civili e deve essere fermata.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution