Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Medvedev mette in guardia Berlino, Londra e Washington

medvedevnewfile
2.137 Visualizzazioni |

L’ex presidente russo e vice capo del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev è riuscito ancora una volta a scioccare e irritare i funzionari occidentali (e intere popolazioni, se è per questo) con la sua retorica sciovinista e le sue minacce nucleari.

Solo un paio di settimane fa aveva avvertito che se la Russia fosse stata attaccata dalla NATO non avrebbe avuto “altra scelta” che scatenare “l’apocalisse” nucleare che avrebbe portato alla “fine di tutto”.

Nel fine settimana è riuscito a superare le sue stesse parole in termini di “livello di minaccia” nucleare e di retorica. Ha ampliato le osservazioni precedenti affermando che il Cremlino è pronto a usare il suo intero arsenale strategico contro Londra, Washington, Berlino e Kiev.

Il suo nuovo avvertimento si è concentrato sulla posizione militare della Russia nei quattro territori annessi nell’est dell’Ucraina. Mosca li considera ormai territorio russo e afferma che non vi rinuncerà mai.

“I tentativi di riportare la Russia ai confini del 1991 porteranno a una sola cosa. Verso una guerra globale con i Paesi occidentali utilizzando l’intero arsenale strategico del nostro Stato, ha esordito Medvedev nella dichiarazione domenicale pubblicata su Telegram. Ha seguito minacciosamente con una “lista di bersagli”…

“A Kiev, Berlino, Londra, Washington”.

Ha inoltre descritto che i missili nucleari colpiranno “tutti gli altri bellissimi luoghi storici che sono stati a lungo inclusi negli obiettivi di volo della nostra triade nucleare”.

“Avremo il coraggio di farlo se è in gioco la scomparsa di un Paese millenario, la nostra grande Madrepatria, e se i sacrifici fatti dal popolo russo nel corso dei secoli saranno vani?”. Medvedev ha poi detto: “La risposta è ovvia”.

Non è la prima volta che avverte di “fuoco nucleare” se le forze della NATO o dell’Ucraina si impadroniscono del territorio russo. Mosca ha avvertito che potrebbe dispiegare il suo arsenale nucleare se si trovasse di fronte a una “minaccia esistenziale” per la sua sopravvivenza.

Tuttavia, questa sembra essere la prima volta che la Russia minaccia di usare le armi nucleari se il suo controllo di Donetsk, Kherson, Luhansk e Zaporizhzhia fosse a rischio esistenziale. Naturalmente, questo include anche la Crimea.

Tuttavia, il governo Zelensky non ha rinunciato all’obiettivo di liberare tutti questi territori. Inoltre, Kiev ha persino chiesto alla Russia di rinunciare alle sue pretese sulla Crimea. Ma quest’ultimo aspetto della formula di pace di Zelensky è ampiamente considerato come un punto di non partenza per qualsiasi futuro serio negoziato di pace per porre fine alla guerra.

Certamente anche l’Ucraina dovrà cedere un territorio se vuole sperare nella pace, a meno che le sorti della battaglia non cambino rapidamente, cosa molto improbabile a questo punto.

A gennaio è arrivata la conferma che gli Stati Uniti stanno preparando il dispiegamento di testate nucleari B61-12 in Gran Bretagna, in particolare nella base RAF di Lakenheath, nel Suffolk, in Inghilterra.

Mosca ha già accusato i servizi segreti occidentali e la NATO di contribuire al crescente numero di attacchi transfrontalieri con missili e droni sul territorio russo.

Di recente ha accusato la Francia di mantenere mercenari nella città settentrionale di Kharkiv, al fine di organizzare attacchi nella vicina Oblast’ di Belgorod. Si teme sempre più che questi combattimenti “indiretti” o guerre per procura possano sfociare in una guerra diretta “a fuoco vivo” tra la Russia e i Paesi della NATO, ma finora questa eventualità è stata evitata per un soffio.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution