Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

La proposta del tesoro che RISCHIA di far fuggire l’industria cripto dagli Stati Uniti. Ecco di cosa si tratta

Washington DC, USA
1.182 Visualizzazioni |

L’industria delle criptovalute sta manifestando una forte opposizione circa le recenti proposte del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti riguardanti le nuove regolamentazioni sulla segnalazione fiscale.

Queste proposte, mirano a una maggiore trasparenza nelle transazioni che coinvolgono le critovalute. Tali indicazioni sono state accolte con preoccupazione dagli operatori del settore, che temono che queste possano ostacolare l’innovazione e la crescita.

Le proposte avanzate dal Tesoro richiedono che le piattaforme di scambio di criptovalute e altri intermediari finanziari riferiscano le transazioni in criptovalute in modo più dettagliato.

L’obiettivo è quello di aumentare la conformità fiscale e di combattere il riciclaggio di denaro. Tuttavia, molti addetti ai lavori del settore cripto vedono queste misure come eccessivamente onerose e potenzialmente dannose per la privacy degli utenti.

Marisa Copel, consulente legale senior della Blockchain Association ha fatto notare che gli sviluppatori di protocolli DeFi e portafogli non custoditi non sono in grado di rispettare la regola proposta, poiché il software consente agli utenti di connettersi tra loro e non “effettua transazioni” come un broker, quindi gli sviluppatori non hanno accesso alle informazioni che sarebbero necessari per la rendicontazione. 

“Questa proposta obbligherebbe gli sviluppatori di progetti DeFi ad abbandonare la tecnologia decentralizzata che li rende unici”, ha affermato Copel.

“Questa costruzione porterà tutti i progetti decentralizzati con sede negli Stati Uniti all’estero.”

Inoltre la proposta del Tesoro solleva anche “diverse preoccupazioni costituzionali”, comprese definizioni vaghe e preoccupazioni sulla privacy, ha affermato la Copel. 

Gli operatori del settore temono che queste nuove regole possano imporre costi amministrativi significativi, soprattutto alle startup e alle piccole imprese.

In risposta, numerose aziende e gruppi di interesse del settore delle criptovalute hanno iniziato a organizzare campagne e iniziative per contrastare queste proposte. L’obiettivo è di sensibilizzare i legislatori e il pubblico sugli impatti negativi che queste regole potrebbero avere sul settore emergente delle criptovalute.

La sfida per il Dipartimento del Tesoro e per i regolatori è trovare un equilibrio tra l’esigenza di regolamentazione ai fini fiscali e dell’antiriciclaggio e il desiderio di mantenere un ambiente favorevole all’innovazione.

Il dialogo tra il governo e l’industria delle criptovalute sarà cruciale per raggiungere una soluzione che soddisfi entrambe le parti.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution