Categorie

Categorie

Condividi su >

Il Sudafrica prova a spostare il vertice dei BRICS in Cina per evitare il mandato d’arresto di Putin

Schermata 2023-06-14 alle 09.50.19
31 Visualizzazioni |

I media sudafricani  riferiscono  che il governo sta meditando di rinunciare al suo ruolo di ospite del vertice BRICS di quest’anno a causa della crescente pressione da parte dell’Occidente sul mandato di arresto della Corte penale internazionale per il presidente russo Vladimir Putin.

Infatti il 17 marzo la Corte Penale Internazionale ha emesso il mandato di cattura per crimini di guerra, che “obbliga” l’arresto da parte dei Paesi firmatari dello Statuto di Roma . Il Sudafrica come firmatario sarebbe obbligato, ma i non firmatari come la Cina o l’India non sono obbligati.

Ora, non è chiaro quanto possa essere realistico o pratico spostare effettivamente il vertice BRICS in un altro paese ospitante in questa fase avanzata.

Tuttavia, fonti ufficiali sudafricane hanno confermato che Pretoria stava seriamente valutando di spostare il vertice in Cina – e come seconda opzione svolgerlo virtualmente – per tutti e cinque i presidenti del blocco, che comprende anche Cina, India e Brasile.

Il presidente Ramaphosa ha incaricato un comitato interministeriale presieduto dal vicepresidente Paul Mashatile per esplorare se sia possibile ospitare Putin senza violare gli obblighi di SA nei confronti dell’ICC e del proprio atto di attuazione dell’ICC.

Tuttavia, una fonte ufficiale ha detto che non c’erano prospettive realistiche che ciò avvenisse in tempo per il vertice e quindi il governo stava preparando alternative per evitare che Putin visitasse il Sudafrica. Hanno detto che questi punti saranno discussi nella prossima riunione del comitato interministeriale di lunedì e le raccomandazioni saranno discusse dal gabinetto mercoledì 7 giugno.

 

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution

Tutela del Patrimonio e Soluzioni alle Posizioni Debitorie per aziende e famiglie con banche, finanziarie e agenzia delle entrate.