Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Halving 2024: Boom di valore o crisi per i miner?

bitcoin-layer2-1024x683
1.755 Visualizzazioni |

Scritto da Maria Carola

Con il 2024 già iniziato, l’attesa nei circoli delle criptovalute è in fibrillazione e tutti si preparano all’halving del Bitcoin, un evento che potrebbe ridisegnare il panorama del mercato.

L’evento merita di essere analizzato, poiché storicamente ha scatenato ondate di trasformazione in tutta la scena cripto. Sapendo ciò che abbiamo imparato dai precedenti halving, siamo pronti a seguire la strada con un occhio attento, assicurandoci che le nostre mosse siano modellate da queste intuizioni. Ma il prossimo semestre sarà diverso? Scopriamolo.

DALL’ORO DIGITALE AL PLATINO RARO: LA STORIA DELLA CRESCENTE SCARSITÀ E DEL VALORE DEL BITCOIN

L’architettura di Bitcoin consiste nel rendere i BTC sempre meno disponibili nel tempo, per tenere sotto controllo l’inflazione. Esiste un tetto massimo di 21 milioni di Bitcoin, e abbiamo già raggiunto i 19,62 milioni. La scarsità del Bitcoin, con il suo rilascio strettamente limitato sul mercato, è uno dei motivi principali per cui la gente lo chiama “oro digitale”, in quanto entrambi questi beni hanno questa qualità di “difficile reperibilità”.

Considerando la blockchain di Bitcoin come un orologio che ticchetta, possiamo notare che il dimezzamento si verifica ogni 210.000 blocchi, o circa ogni quattro anni, con la ricompensa per il mining di nuovi blocchi che viene dimezzata. È stato così fin dall’inizio del Bitcoin nel 2009, partendo da 50 BTC per blocco e scendendo a 3,125 BTC nel 2024.

Il rapporto Stock-to-Flow, che confronta l’offerta esistente con le nuove monete in arrivo, mostra che il Bitcoin sta per diventare più raro di un album di platino. Entro il 2032, dopo le dimezzazioni del 2024 e del 2030, la scarsità di Bitcoin aumenterà vertiginosamente e sarà ancora più preziosa dell’oro.

Source: LookIntoBitcoin

Facciamo un giro sul viale dei ricordi di Bitcoin. Dopo ogni halving, il prezzo del Bitcoin è salito alle stelle. Dopo quello del 2012, appena 100 giorni dopo, il market cap è esploso del 342%.

Ancora più impressionante è il fatto che l’anno successivo il prezzo di picco ha raggiunto l’incredibile cifra di 1.152 dollari, con un balzo dell’8.761%. Un flash al 2016: le ricompense si sono dimezzate da 25 a 12,5 BTC e il prezzo è salito a 17.760 dollari l’anno successivo, con un balzo del 2.572%.

L’halving più recente, nel 2020, ha visto la ricompensa scendere a 6,25 BTC e il prezzo del Bitcoin non ha deluso le aspettative, raggiungendo 67.549 dollari l’anno successivo, con una crescita del 594%.

Se giochiamo un po’ a fare i matematici, possiamo osservare come il tasso di crescita del Bitcoin sia diminuito dopo i precedenti halving – del 70,64% dal primo al secondo halving e del 76,91% dal secondo al terzo – e fare la media di questi cali per arrivare a una diminuzione del tasso di crescita del 73,78%.

Se poi aggiungiamo questo dato alla crescita del 594,03% dopo il terzo halving, otteniamo un tasso di crescita speculativo del 155,79% dopo l’halving del 2024.

Ciò significa che il Bitcoin potrebbe potenzialmente raggiungere circa 111.807 dollari tra uno e un anno e mezzo dopo il prossimo halving. Ma siamo chiari: si tratta di mere speculazioni e non è assolutamente il caso di basare le proprie decisioni di investimento su di esse.

LA SOPRAVVIVENZA DEL PIÙ ADATTO TRA I MINATORI

Per i minatori di Bitcoin, il dimezzamento del 2024 sarà una battaglia in salita. Con le ricompense dimezzate, i minatori che operano con attrezzature obsolete e che devono far fronte a bollette elettriche elevate si troveranno tra l’incudine e il martello. In Italia, ad esempio, il mining di un singolo Bitcoin può arrivare a costare quanto una lussuosa Lamborghini Huracán o una Porsche 911 Turbo S, con costi che arrivano a 208.560 dollari.

Source: CoinGecko

L’halving del 2024 trasformerà il paesaggio minerario in una scena che ricorda “The Hunger Games”, dove solo i minatori più forti, armati della tecnologia più efficiente e dell’accesso all’energia a prezzi accessibili, potranno sopravvivere.

Questo halving sarà come l’arena definitiva, una prova di strategia e resilienza, in cui solo coloro che sono dotati di tattiche intelligenti ed economicamente vantaggiose emergeranno come vincitori nel campo di battaglia competitivo.

PENSIERI CONCLUSIVI

L’halving del Bitcoin del 2024 è pronto a scuotere seriamente le cose, con importanti cambiamenti nelle operazioni di mining e una potenziale grande oscillazione del prezzo del Bitcoin. L’imminente evento di riduzione delle ricompense mescola teorie economiche di grande impatto con progressi tecnologici all’avanguardia, il tutto avvolto dall’inconfondibile fascino delle criptovalute. Sia che stiate facendo mining, hodling o semplicemente osservando da bordo campo, prendete i popcorn: questo evento rimarrà nei libri!

Scritto da Maria Carola

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution