Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Come i commercialisti si adattano alla nuova era

il-commercialista-risponde-verona-2

Per gli addetti ai lavori del settore fiscale e contabile, l’intelligenza artificiale rappresenta un’opportunità senza precedenti. Grazie alle sue funzionalità avanzate, gli esperti saranno liberati dalle attività più ripetitive e meccaniche, permettendo loro di concentrarsi su compiti più impegnativi. 

Tuttavia, esiste anche una certa preoccupazione per le possibili ripercussioni dell’AI nella contabilità, poiché si teme che possa ridurre drasticamente il lavoro disponibile. In molti studi già si cominciano ad utilizzare sistemi basati sull’AI, ma la vera sfida rimarrà quando queste tecniche diventeranno accessibili a tutti. 

La scommessa, quindi, sarà quella di sfruttare al meglio questa tecnologia per migliorare il settore, senza ridurre il valore dei professionisti coinvolti. 

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha creato tre commissioni per studiare il fenomeno dell’intelligenza artificiale nell’ambito dell’attività professionale. 

Secondo Fabrizio Escheri, commercialista e consigliere dell’Ordine con delega all’innovazione e alla digitalizzazione, l’utilizzo dell’AI non porterà alla fine del lavoro svolto dai commercialisti, ma potrebbe diventare uno strumento utile per semplificare gli adempimenti fiscali e contabili, attività ripetitiva che una macchina potrebbe svolgere in modo più efficiente e a minor costo. 

Inoltre, le tecnologie digitali daranno ai commercialisti l’opportunità di interpretare i dati e di orientare gli obiettivi dei loro clienti in modo strategico, offrendo servizi di consulenza più completi ed efficienti. 

Un’occasione per spostarsi verso un’attività più focalizzata sulla consulenza professionale, senza perdere la prospettiva di mantenere alta la qualità del servizio offerto. 

Robert Braga, esperto commercialista e presidente della commissione “AI e Bilanci”, immagina un futuro prossimo in cui l’arrivo in ufficio al mattino significherà trovare la contabilità dei clienti sempre aggiornata in tempo reale e le fatture già registrate. “La mia principale preoccupazione – spiega – sarà motivare e formare il mio team per utilizzare al meglio i nuovi strumenti, e verificare che l’Intelligenza Artificiale abbia svolto il suo lavoro in modo impeccabile. 

Senza dubbio, l’AI sta cambiando il modo in cui operiamo, e se non ci adegueremo rischiamo di rimanere indietro rispetto alla concorrenza”. 

Tuttavia, molti strumenti basati sull’Intelligenza Artificiale sono già in uso negli studi fiscali per semplificare alcune attività e limitare la ripetitività del lavoro. 

La digitalizzazione avanzata rappresenta il preludio alla diffusione dell’AI nello studio professionale. 

Nel nostro studio legale a Vicenza, abbiamo abbracciato con entusiasmo la trasformazione digitale. Abbiamo abbandonato le vecchie pratiche basate sulla carta e ci siamo affidati all’infrastruttura Google, utilizzando pannelli digitali per monitorare tutte le pratiche e standardizzando la comunicazione con i clienti tramite un database di testi associati ai codici clienti. 

Abbiamo persino implementato l’utilizzo di sistemi AI per la grafica, la correzione e la produzione di testi.

In particolare, abbiamo adottato il module contabile basato sull’AI fornito da Datev Koinos, che ci ha permesso di migliorare ulteriormente la nostra efficienza e precisione. Ma la nostra trasformazione digitale non si limita a queste tecnologie avanzate: abbiamo sviluppato un ampio progetto di digitalizzazione che coinvolge tutti i nostri membri.

Questo ci ha permesso di lavorare in modo più efficiente, eliminando gli sprechi di tempo e risorse. Nel nostro studio, il nostro approccio professionale e la trasformazione digitale vanno a braccetto, garantendo un servizio di altissima qualità ai nostri clienti. 

Il dottor Diego Barberi, esperto commercialista prestigioso del territorio di Borgomanero in provincia di Novara, ha compreso l’importanza degli strumenti tecnologici per rendere efficiente il lavoro quotidiano. 

Grazie all’utilizzo di piattaforme condivise, il contatto con il cliente risulta agevolato sin dalla fase di raccolta dei documenti, mentre l’utilizzo di strumenti di intelligenza artificiale permette la rapida lettura e sintesi di file pdf particolarmente complessi. 

In aggiunta, l’utilizzo di ChatGpt facilita l’elaborazione di newsletter contenenti riferimenti normativi di rilievo. L’attenzione del dottor Barberi è focalizzata sull’impiego di questi strumenti nelle attività secondarie che richiedono molto tempo, dimostrando come l’automazione dei processi non rappresenti ancora una soluzione algoritmica specifica. 

Giovanni Emmi, un commercialista operante a Catania, ha dimostrato un’eccezionale sensibilità nei confronti delle nuove tecnologie che sta utilizzando a proprio vantaggio. 

Ha sviluppato strumenti personalizzati, utilizzando tecnologie no-code e l’AI, che comprendono un’app per comunicare agevolmente con i clienti, un blog automatizzato, un chatbot per rispondere alle domande relative alle dichiarazioni dei redditi e un software che genera in modo autonomo la parte descrittiva e numerica dei progetti di finanza agevolata.

Emmi conferma che l’AI riesce a ridurre notevolmente le attività ripetitive, tuttavia, il potenziale della fiscalità è ben più vasto grazie alla pianificazione delle attività. Inoltre, l’apertura alle nuove tecnologie potrebbe attrarre giovani talentuosi alla professione, rendendola così maggiormente competitiva e all’avanguardia.

La capacità innovativa di Emmi è stata una vera e propria boccata d’aria fresca per la professione, ponendola al centro dell’attenzione degli esperti del settore e dimostrando che la modernizzazione degli strumenti di lavoro non è un’opzione, ma una necessità imprescindibile per restare al passo con i tempi e per garantire ottime prestazioni ai propri clienti. 

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution