Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Che cos’è l’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai e qual’ è stata la sua espansione nel tempo

Screenshot 2023-11-11 alle 11.17.54
1.265 Visualizzazioni |

La Cina ha perseguito attivamente l’espansione dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO), un’entità politica, economica e di sicurezza internazionale.

Fondata nel 2001 da Russia, Cina ed ex stati sovietici, l’organizzazione funge da contrappeso all’influenza occidentale nella regione.

Bruno Venditti e Sabrina Fortin di Visual Capitalist hanno creato il grafico seguente, utilizzando i dati di IncrementumONUSCO, per illustrare lo sviluppo della più grande organizzazione a livello globale.

Cronologia dell’SCO

La SCO, costituita con obiettivi quali la lotta al terrorismo, la promozione della sicurezza delle frontiere, il rafforzamento dei legami politici e l’espansione della cooperazione economica, che inizialmente comprendeva Cina, Kazakistan, Russia, Tagikistan, Uzbekistan e Kirghizistan.

Nel 2002, gli stati membri hanno ratificato lo statuto dell’organizzazione per incoraggiare la collaborazione politica, commerciale, economica, tecnologica, culturale ed educativa.

Da allora, l’organizzazione ha intrapreso oltre 20 progetti su larga scala relativi ai trasporti, all’energia e alle telecomunicazioni. Un’iniziativa degna di nota è l’espansiva Belt and Road Initiative (BRI) della Cina, che mira a ricostruire la Via della Seta e collegare la Cina all’Asia, all’Europa e oltre attraverso significativi investimenti infrastrutturali.

L’organizzazione ha anche ampliato la sua influenza geopolitica. Ha ottenuto lo status di osservatore presso l’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2005 e ha concesso lo status di osservatore all’Afghanistan nel 2012. Attualmente sta lavorando con l’amministrazione talebana ad interim  per includere rappresentanti afghani nei suoi futuri incontri.

India e Pakistan sono diventati ufficialmente membri della SCO nel 2017, e l’Iran è in procinto di ottenerne l’adesione a tempo pieno. L’Egitto e il Qatar sono partner e l’Arabia Saudita, tradizionale alleato degli Stati Uniti, ha adottato misure per aderirvi. La Bielorussia diventerà membro nel 2024 dopo aver firmato un memorandum di obblighi.

Inoltre, l’organizzazione svolge anche un ruolo cruciale nelle ambizioni militari cinesi.

Nel 2007, la SCO ha firmato un accordo che delinea i diritti e le responsabilità legali per le esercitazioni militari in un altro paese membro.

L’accordo consente alle forze armate cinesi di impegnarsi in operazioni di combattimento aria-terra all’estero, coprendo attività come la mobilitazione a lunga distanza, missioni antiterrorismo, operazioni di mantenimento della stabilità e guerra convenzionale.

La presenza militare è particolarmente importante per il Partito Comunista Cinese (PCC), che teme che i movimenti separatisti nella regione autonoma dello Xinjiang, dominata dagli uiguri, possano ottenere il sostegno di altri stati dell’Asia centrale.

Implicazioni per gli Stati Uniti

Oggi la SCO comprende il 42% della popolazione mondiale e il 32% del PIL mondiale.

A causa della sua crescente influenza, i politici statunitensi hanno monitorato lo sviluppo dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai.

In un  rapporto  del 2020 al Congresso degli Stati Uniti, la Commissione di revisione economica e di sicurezza USA-Cina ha sottolineato che attraverso la SCO, la Cina sta stabilendo relazioni diplomatiche e capacità di mediazione che potrebbero supportarla in proiezione come potenza oltre i suoi confini.

Secondo il documento, “esiste il rischio significativo che Pechino possa sfruttare le sue relazioni con i paesi della SCO per limitare la capacità delle forze armate statunitensi di operare in Asia centrale”.

Tuttavia, lo stesso rapporto afferma che la SCO potrebbe fungere da strumento vantaggioso per gli stati dell’Asia centrale, offrendo una piattaforma di cooperazione e presentando un’alternativa al potenziale dominio della Russia, in particolare in settori come l’energia.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution