Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

PUTIN: Gli Stati Uniti “molto probabilmente” hanno fatto saltare in aria il Nord Stream

Screenshot 2023-12-16 alle 14.36.52
1.853 Visualizzazioni |

Il bombardamento dei gasdotti Nord Stream è stato molto probabilmente effettuato dagli Stati Uniti o da qualcuno che ha agito su loro ordine, ha affermato giovedì scorso il presidente russo Vladimir Putin.

I gasdotti Nord Stream 1 e 2 comprendono due canali separati che collegavano Russia e Germania. Tre delle quattro linee sono state distrutte in una serie di esplosioni vicino all’isola danese di Bornholm nel settembre 2022, interrompendo i legami energetici diretti della Germania con la Russia e lasciando la sua economia dipendente da un tipo di gas più costoso, il gas naturale liquefatto americano.

Commentando la questione durante la maratona di fine anno fatta di domande e risposte con i media e il pubblico, Putin ha sottolineato che la stessa UE è responsabile di eventuali problemi di approvvigionamento di gas che sta affrontando.

“Stranamente, hanno cercato di attribuire a noi la colpa [della carenza], sostenendo che non stiamo vendendo qualcosa”, ha dichiarato il leader russo. “Questa è una totale sciocchezza, perché non siamo stati noi a chiudere il gasdotto Yamal-Europa in Polonia, il secondo ramo del gasdotto attraverso il territorio dell’Ucraina, è stata l’Ucraina a farlo. Non abbiamo fatto saltare in aria il Nord Stream 1 e in parte il Nord Stream 2. Ciò è stato fatto, molto probabilmente, dagli americani o da qualcuno su loro istruzione.”

Putin ha osservato che uno dei gasdotti Nord Stream 1 è funzionante, ma la Germania si oppone alla ripresa delle forniture di gas. Il gigante energetico russo Gazprom è un partner affidabile e adempie a tutti i suoi obblighi contrattuali, ha sottolineato il presidente.

Le indagini sul sabotaggio del Nord Stream non sono finora riuscite a identificare in modo definitivo il colpevole. Alcuni sostengono che l’attacco sia stato orchestrato da Kiev, mentre altri hanno puntato il dito contro gli Stati Uniti.

Il giornalista investigativo americano Seymour Hersh ha affermato che il presidente americano Joe Biden ha ordinato alla CIA di far saltare gli oleodotti. Citando fonti dell’intelligence, Hersh ha affermato che i sommozzatori della CIA che lavoravano con la Marina norvegese avevano piazzato bombe innescate a distanza sui connettori la scorsa estate, usando come copertura un’esercitazione NATO nella regione.

Putin ha dichiarato a marzo di essere “pienamente d’accordo” con le conclusioni di Hersh e che gli Stati Uniti hanno tratto vantaggio dall’attacco grazie alla loro posizione di leader un fornitore di gas concorrente per l’Europa.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution