Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

La Casa Bianca non si aspetta che gli Stati arabi utilizzino il petrolio come arma

Screenshot 2023-09-30 alle 17.04.55
908 Visualizzazioni |

Di Tsvetana Paraskova di OilPrice.com

Gli Stati Uniti sono fiduciosi che i paesi arabi non utilizzeranno l’approvvigionamento petrolifero come arma ha dichiarato al Financial Times il consigliere per la sicurezza energetica della Casa Bianca, Amos Hochstein, in un’intervista pubblicata questo fine settimana.

Secondo il principale consigliere energetico dell’amministrazione Biden, gli Stati Uniti e il mercato petrolifero globale stanno gestendo “abbastanza bene” il doppio pericolo geopolitico dell’ultimo anno – l’invasione russa dell’Ucraina e la guerra tra Israele e Hamas.

“Abbiamo due guerre attive nel mondo, una che coinvolge il terzo produttore mondiale [la Russia], l’altra in Medio Oriente dove i missili volano vicino a dove viene prodotto il petrolio, eppure i prezzi sono vicini al punto più basso dell’anno”, ha detto Hochstein al FT.

La settimana scorsa, Hochstein ha affermato che gli Stati Uniti avrebbero inasprito le sanzioni sull’industria petrolifera iraniana nel contesto del conflitto Israele-Hamas, con l’obiettivo di ridurre le esportazioni iraniane di oltre 1 milione di barili al giorno.

Nei primi giorni del conflitto, gli stati arabi e il gruppo di produzione dell’OPEC+ hanno respinto la richiesta dell’Iran ai paesi islamici di imporre un embargo petrolifero a Israele e ai suoi sostenitori per la guerra con Hamas a Gaza.

Tuttavia, si stanno intensificando le speculazioni di mercato secondo cui i ministri dell’OPEC+ potrebbero decidere di effettuare tagli più profondi alla produzione a partire dal prossimo anno, quando si incontreranno nel fine settimana del 25-26 novembre.

La ragione principale per un possibile taglio più profondo sarebbe il recente calo dei prezzi del Brent a 80 dollari al barile. Secondo alcuni analisti, la crescente rabbia per il bombardamento israeliano di Gaza potrebbe anche avere un ruolo nella decisione dell’OPEC+.

In ogni caso, si prevede che l’Arabia Saudita – il principale esportatore mondiale di petrolio greggio e leader dell’OPEC+ – attribuirà eventuali tagli aggiuntivi alla situazione del mercato petrolifero, non al conflitto a Gaza, hanno detto al FT fonti vicine al pensiero dell’Arabia Saudita.

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution