Cerca
Close this search box.
Categorie
Cerca
Close this search box.

Categorie

e/o

cerca per intervallo di date
cerca per intervallo di date

Condividi su >

Agenzia francese: l’iPhone 12 emette troppe radiazioni e deve essere ritirato dal mercato

Screenshot 2023-09-14 alle 21.38.36
1.413 Visualizzazioni |

Un’agenzia di controllo del governo francese ha ordinato ad Apple di ritirare l’iPhone 12 dal mercato francese, dicendo che emette livelli di radiazioni elettromagnetiche troppo elevati.

La National Frequency Agency, che supervisiona le frequenze radioelettriche e l’esposizione del pubblico alle radiazioni elettromagnetiche, ha invitato Apple a “implementare tutti i mezzi disponibili per risolvere rapidamente questo malfunzionamento” per i telefoni già in uso.

Gli aggiornamenti correttivi dell’iPhone 12 saranno monitorati dall’agenzia e, se non funzioneranno, “Apple dovrà richiamare” i telefoni che sono già stati venduti, secondo quanto riportato dall’autorità francese.

Apple ha contestato i risultati e ha affermato che il dispositivo è conforme a tutte le normative che regolano le radiazioni.

L’agenzia, conosciuta con l’acronimo francese ANFR, ha dichiarato di aver recentemente controllato 141 cellulari, compreso l’iPhone 12, per individuare eventuali onde elettromagnetiche in grado di essere assorbite dal corpo.

Dopo di che ha affermato di aver riscontrato un livello di assorbimento di energia elettromagnetica di 5,74 watt per chilogrammo durante i test su un telefono sia in mano che in tasca, superiore allo standard dell’Unione Europea di 4 watt per chilogrammo.

Apple ha affermato che l’iPhone 12, rilasciato alla fine del 2020, è stato certificato da numerosi organismi internazionali ed è conforme a tutte le normative e gli standard applicabili alle radiazioni in tutto il mondo.

L’azienda tecnologica statunitense ha dichiarato di aver fornito all’agenzia francese numerosi risultati di laboratorio effettuati sia dall’azienda che da laboratori di terze parti che dimostrano la conformità del telefono.

Jean-Noël Barrot, ministro francese responsabile delle questioni digitali, ha dichiarato alla radio France Info che l’Agenzia nazionale delle frequenze “è incaricata di controllare i nostri telefoni che a causa degli aggiornamenti software possono emettere un po’ più o un po’ meno onde elettromagnetiche. ”

Ha detto che i livelli di radiazione dell’iPhone 12 sono “leggermente più alti” rispetto agli standard ma “significativamente inferiori ai livelli che potrebbero causare conseguenze per gli utenti. Ma la regola è la regola”.

I cellulari sono stati etichettati come “possibili” agenti cancerogeni dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, inserendoli nella stessa categoria del caffè, dei fumi che derivano dalle auto a diesel e dal pesticida DDT. La radiazione prodotta dai cellulari non può danneggiare direttamente il DNA ed è diversa dai tipi di radiazioni più forti come i raggi X o la luce ultravioletta.

Nel 2018, due studi del governo degli Stati Uniti che hanno bombardato topi e ratti con le radiazioni dei cellulari hanno trovato un debole legame con alcuni tumori cardiaci, ma i regolatori e gli scienziati federali hanno affermato che era ancora tempo di utilizzare i dispositivi. Gli scienziati hanno affermato che questi risultati non riflettono il modo in cui la maggior parte delle persone usa i propri cellulari e che i risultati sugli animali non si traducono in una preoccupazione simile per gli esseri umani.

Tra i più ampi studi sui potenziali pericoli derivanti dall’uso del cellulare, un’analisi del 2010 in 13 paesi ha rilevato un rischio minimo o nullo di tumori al cervello.

Poiché molti tumori impiegano anni per svilupparsi, gli esperti affermano che è difficile concludere che i cellulari non presentino rischi per la salute a lungo termine. Gli esperti hanno raccomandato alle persone preoccupate per l’esposizione alle radiazioni del proprio cellulare di utilizzare gli auricolari o di passare agli SMS.

da voanews.com

Condividi su >

Lascia un commento

Download omaggio libri

per proteggere il tuo patrimonio e pagare meno tasse!

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

Accedi alla collezione completa di video

News economiche, analisi banche e fisco, soluzioni aziendali, blockchain ed economia digitale, tutela del patrimonio e soluzioni personali

I corsi

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

COME PAGARE E (NON PAGARE) LE TASSE SULLE CRIPTO

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

Francesco Carrino

CREA IL TUO PORTAFOGLIO CRIPTO EFFICACE

Vuoi iniziare ad investire in cripto ma non sai da dove partire?

Parti col piede giusto! Impara i fondamentali per entrare nel mondo delle criptovalute in maniera consapevole. Scopri come creare il tuo portafoglio di Bitcoin e altcoin efficace, senza commettere banali errori e massimizzando i tuoi benefici futuri.

livello difficoltà:

1.5/5

Base e Intermedio (2 corsi in uno)

Docente:

AC Criptovalute

ANALISI TECNICA E TRADING CRIPTO E BITCOIN

La dichiarazione fiscale delle criptovalute è una spina nel fianco?

Una guida pratica che ti insegna le nozioni fondamentali (che molti commercialisti non conoscono) per dichiarare in maniera corretta le tue cripto, gestire le plusvalenze… ed evitare di pagare più del necessario.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

AC Criptovalute

il miglior modo per poter prosperare grazie alla blockchain e le criptovalute

la Cerchia dei Pionieri della Blockchain che ti permette di guadagnare mentre ti diverti a scoprire un nuovo mondo!

CriptoGenesis è un portale finalizzato a farti guadagnare mentre ti diverti a scoprire le nuove innovazioni del mondo blockchain.

livello difficoltà:

2.5/5

Intermedio

Docente:

EtherEvolution